Abbazia della Novalesa - Piemonte
Ultime Notizie
Come arrivare
Monastica
Storia
Arte
Ospitalitą
Orari
Visite
Restauro-libro
Bibliografia
Oblati
Volontari
Biblioteca
Il negozio
Links
Homepage

La storia - Sommario

Una lettera per l'anima



Sii terra ….
Carissimo, sii quello che il tuo stesso nome simboleggia. Sei chiamato Adamo, cioè <terra rossa>.
Dice l'Ecclesiaste: “Una generazione va, una viene, ma la terra resta sempre la stessa”.
Terra indica quindi la stabilità della costanza, e il fatto che sia rossa, l'ardore della carità.
Dunque sii tu terra, affinché una volta che tu abbia fissato saldamente il tuo piede, non sia rapito dal vento delle tentazioni che irrompono; e contemporaneamente sii anche terra rossa, affinché il tuo spirito sia sempre ardente d'amore per il suo Redentore.
Sii terra, affinché abbondi in te il raccolto delle messi spirituali; e sii terra rossa, di modo che la vampa del desiderio del Cielo infiammi l'altare del tuo spirito.
Sii terra, affinché tu, mediante la custodia dell'umiltà, come vile fango, ti abbassi sempre alle cose più umili; sii nondimeno terra rossa, affinché, acceso dal desiderio del Cielo, tu possa infiammare quanta più gente potrai dello stesso desiderio.
Sii consapevole di essere solo terra, affinché non abbia a porre in te stesso le fondamenta di una fede vacillante; ma sii terra rossa affinché in te venga innalzato, mediante la carità, l'edificio ben connesso delle virtù: di modo che regni in te “la fede che opera per mezzo della carità”.

 

 

(lettera di san Pier Damiani ad Adamo, 1062)

 

 

 

 

 

Archivio lettere pubblicate (San Pier Damiani)

Archivio lettere pubblicate (San Bernardo)

Archivio lettere pubblicate (Dom Columba Marmion)